Luna Nuova nel segno dei Pesci

, di Astronza

Oroscopo  

Illustrazione: Chôshi in Shimôsa Province (Sôshû Chôshi), from the series One Thousand Pictures of the Ocean (Chie no umi), 1833, Katsushika Hokusai.

Eccoci qua, tutte barche fluttuanti nell’oceano. La Luna transita nel segno dei Pesci fino a poco oltre la mezzanotte di sabato che è già domenica. Siamo in piena fase Novilunio che sarà esattamente sabato 13 marzo alle ore 11.22. La Luna che si congiunge al Sole è un evento sempre portatore di nuovo, una sorta di rinascita mensile.

Una Luna Nuova molto potente, a mio avviso, in quanto è rafforzata da Nettuno che si trova a casa sua, a suo agio quindi, nel segno dei Pesci. Un pianeta in domicilio è sempre forte e in questi giorni si fa maggiormente sentire perchè attivato dagli altri pianeti, tra cui Venere.

Siamo in giorni particolari, molto profondi, che ci toccano dentro, ma anche fuori, visto che tutto è un po’ una nostra proiezione.

In modo particolare le relazioni tutte sono messe in primo piano, e per tutti, nessuno escluso. Partner, famigliari, figli, cognati, amici, qualsiasi relazione con l’altro, pure il vicino o dirimpettaio volendo eh.

In questi giorni c’è la fine di un grande ciclo che ci permette di fare un gran passo evolutivo di comprensione di alcune dinamiche che riguardano i rapporti con gli altri. È tempo di cambiare e liberarci dei nostri schemi mentali acquisiti, per portarci a un nuovo modo di relazionarci.

Questo è un tempo in cui bisogna lasciar andare.

Tutto questo accade anche perché tutto il quadretto sopra descritto viene toccato dai nodi lunari, nodo nord in Gemelli, dove andiamo, e nodo sud in Sagittario, da dove veniamo, che vanno a quadrare il piccolo stellium formato da Sole, Nettuno, Venere e Luna e che ci indicano un cambiamento di rotta.

Nettuno si trova in mezzo tra Sole e Venere, al momento non possiamo ancora congiungerci, se non a Nettuno stesso che un po’ rappresenta l’assenza. C’è da superare questo stadio prima di poter stare nuovamente vicini, questo riguarda un po’ anche questo virus, ma una volta superato il tutto ci troveremo in un nuovo mood, perché la buona notizia che il cielo comunque ci porta è che dal 22 al 30 marzo vedremo finalmente la congiunzione Sole – Venere brillare nel cielo nel segno dell’Ariete indicandoci una ritrovata vicinanza.

Nel frattempo siamo tutti dentro questa barca, sta a noi decidere se remare contro corrente o lasciarci fluire dalle onde. Oppure nuotare nelle acque del nostro profondo interiore e guardare il tutto da un’altra prospettiva. Quella delle emozioni, accogliendole qualunque fossero, anche le più dolorose o brutte, perché solo così potremo comprenderle, accettarle e lasciarle fluire, senza più mandarle nel nostro lato ombra e cibarcene una vita intera in modo inconscio e ripetitivo.

Insomma una grandissima possibilità per chi volesse cogliere l’occasione di crescere, ma siamo sempre liberi di scegliere e fregarcene.

Vediamo adesso come tutto ciò ci tocca sul segno solare, ricordo però che questo rimane un oroscopo generico e ludico e non può essere uguale per tutti, bisogna sempre guardare il quadro astrologico personale, ma quello che più a mio parere conta è il cielo collettivo.

Pesci, il segno più coinvolto, nel bene e nel male aggiungo, visto che la congiunzione è l’aspetto più potente che c’è ed è difficile definirlo armonico o disarmonico, dipende dai casi e da quello che tocca. Però ciò che posso dire è che, in tutto questo scenario descritto, voi siete il faro. Tempo di consapevolezza e rinascita.

Vergine, Sagittario e Gemelli i segni toccati in modo disarmonico, quelli sulla barca tipo da pescatore che si trovano a navigare in un mare in tempesta. Qui tocca guardare in faccia la realtà, nuda e cruda così com’è, senza più attaccarsi alle illusioni e pensare di trovarsi su uno yacht o ai Caraibi quando stai a Ostia a guardare la statua di Nettuno.

Cancro, Scorpione, Capricorno e Toro i segni che accolgono questo novilunio in modo benefico: siete quelli sulla barca a vela in una splendida rada, con l’acqua celeste e i pesci che nuotano felici. È tempo di aprire il cuore e riavvicinarsi agli altri, ma anche a se stessi e alle proprie emozioni.

Ariete, Leone, Bilancia e Aquario i segni meno influenzati da questi transiti, ma che si trovano comunque avvolti da questo mare di emozioni coinvolgenti. Il supporto benefico di Marte dona ai segni quella marcia in più, state tipo sul catamarano, una barca a motore e navigate in cerca di qualche grotta marina.

E voi come la sentite questa Luna?