Quadratura Saturno Urano

, di Astronza

Luna  

Buongiorno infiniti mondi, dal primo pomeriggio di oggi 13 settembre la Luna transita in Toro e domani fa un bel trigono a Venere, n’attimo di gioia può capitare! Da giovedì 15 settembre però questa Luna si congiunge a Urano e va in quadratura a Saturno andando a riattivare la terza quadratura dei due pianeti fra di loro che andrà dal 15 settembre al 23 ottobre 2022.

Siamo sempre in questa fase di cambiamento, quel passaggio tra il vecchio e il nuovo che pur essendoci stato, non ha proprio portato a quella fase nuova, piacevole e leggera in cui speravamo, anzi.

In realtà ci troviamo ancora in una grande turbolenza dove il passaggio non è ancora avvenuto, alcuni fatti, situazioni o atteggiamenti ancora ci influenzano e non ci permettono di rinnovarci completamente.

Non si può andare solo verso il nuovo senza aver integrato e imparato da ciò che è avvenuto prima, come non si può rimanere ancorati al passato, bloccando il nuovo che non riesce ad arrivare. Le due energie vanno sempre integrate, tocca essere elastici e adattabili se vogliamo imboccare la via giusta.

Ci troviamo in una fase di grande instabilità dove tutto trema allo scopo di trovare il suo giusto assestamento, nel tempo divino però, non il nostro. Un transito forte che a livello collettivo mette l’accento sulle crisi di governo, le guerre in atto, i cambiamenti climatici veri protagonisti di questo cielo, i risvolti economici che ne conseguono e che riguardano anche la produzione del cibo.

A livello individuale ci aspetta un periodo in cui tante cose, situazioni e rapporti verranno rimessi in discussione, con lo scopo di capire e integrare ciò che è accaduto e non più rimuoverlo facendo finta di nulla. Tutti i nodi vengono al pettine, se non vogliamo ripetere tocca cambiare il nostro atteggiamento o schema che attuiamo e di cui spesso non siamo consapevoli.

Siamo all’alba di una nuova era, una fase di passaggio epocale di grande trasformazione, le cose non si fanno dalla notte al giorno, ma passo dopo passo, in un perpetuo divenire.

Ne parleremo approfonditamente domani insieme alle altre previsioni del cielo al Craftwork 100celle, tutte le info dell’evento qui.

L’immagine è della Nasa, le scogliere cosmiche. Questo paesaggio di “montagne” e “valli” punteggiato di stelle scintillanti è in realtà il confine di una vicina, giovane regione di formazione stellare chiamata NGC 3324 nella Nebulosa Carina.