Luna Piena in Capricorno – Luglio 2022

, di Astronza

Luna  

Hello, ci troviamo in un interessante e potente Plenilunio che sarà il 13 luglio alle ore 20:37 a 21,21° del Capricorno.

Il segno del Capricorno richiama l’autonomia, l’indipendenza, il mi realizzo da solo, è l’adulto in noi, come ci procuriamo da mangiare. Il Cancro, dove si trova il Sole, richiama la protezione, la famiglia, la dipendenza, il bambino che è in noi, chi ci dà da mangiare.

Una Luna piena che si svolge sull’asse prima settima, io e gli altri, e qui in Italia proprio sull’ascendente discendente quando il Sole sta per tramontare e la Luna per sorgere, giù di lì perchè cambia a seconda della località, io uso Roma, roba forte, non capita spesso.

La Luna si trova congiunta a Plutone, il pianeta della trasformazione, del potere e della verità. Il Sole si trova congiunto ad un Mercurio emotivo che è quadrato a Chirone.

Dal sale sulla ferita, si potrebbe parlare di benzina sul fuoco.

Sto conflitto che ci portiamo dentro e fuori non è ancora spento, ma sta per arrivare al suo apice.

Il cielo ci sta mettendo a contatto con il nostro potere personale e con le nostre paure profonde che si materializzano all’esterno sotto forma di autorità, ci si può sentire prevaricati, come possiamo prevaricare.

È il caso di agire, ma anche di chiederci dove vogliamo arrivare, perché? Cosa ci fa veramente paura e perché? Da dove nasce sto sentimento di inferiorità o di superiorità?

Facilmente ci troviamo tutti in grandi dinamiche di potere, dove tocca stare attenti alle tattiche di manipolazione che ci troviamo davanti o che magari pratichiamo senza a volte nemmeno renderci conto. Osserviamo, ascoltiamo, anche se sembra esserci una chiusura a livello di comunicazione che è ferita o che ferisce, occhio!

Dire di sì agli altri per paura di non piacere, di perdere il sostegno o addirittura la propria faccia è un tradimento verso se stessi, perché non facciamo valere la nostra volontà e ci sentiamo impotenti.

D’altro canto dire di no, come dire niente e imporre la nostra volontà per sentirci forti e potenti, voler vincere a tutti i costi, è ugualmente sbagliato e ci porta dal lato oscuro del potere dove non possiamo che attrarre energie negative che ci si rivoltano contro.

È tempo di prendere in mano il timone della nostra vita, siamo persone adulte, possiamo decidere per noi, ma non possiamo fare nulla sul volere degli altri. Sta a noi definire i nostri confini, ma tenendo conto anche di quello degli altri. 

Ma soprattutto questo Plenilunio, dove è molto stimolato in transito armonico Urano congiunto al nodo nord, ci invita a cambiare e a prenderci le nostre responsabilità, una sorta d’esame di maturità, poi sta sempre a noi passarlo. 

Possiamo anche rimanere nel nostro lato bambino e cullarci nelle nostre ferite di sempre, la scelta è la nostra, le possibilità infinite.

Buon Plenilunio