Questa seconda parte di luglio vi vuole scontenti e cervellotici.  Siete stanchi e demotivati un po' obbligati dalle circostanze che vi non lasciano liberi di fare chissà che poi, è il limite che vi tormenta, il non sentirvi liberi. Ma non c'è nessuno che vi costringe veramente se non la vostra coscienza. Non si può fare sempre di testa propria come non si può stare sempre a servizio degli altri. Per ora è meglio fare poco e bene, evitate mete strane, lontane o impegnative e datevi al riposo che vi serve, ad agosto è un altro paio di maniche, non bruciate le tappe se non volete perdervi delle occasiono d'oro.

Add comment


Security code
Refresh