Eccoci arrivati alle tanto da me temute feste natalizie. I pianeti veloci: Sole, Mercurio e Venere, sono tutti in Capricorno dove da tempo già c'è l'occulto Plutone, Urano è in Ariete e li prende di mira, creando situazioni impreviste ed esplosive. Marte è sfuggente e indipendente in Acquario, Giove fa il pascià in Leone, Saturno è appena entrato in Sagittario e per fortuna al momento è occupato a disfare i bagagli, quindi innocuo. Nettuno è in Pesci e mistifica un po' tutto, fomentando il fanatismo religioso. Con questo cielo a livello globale non c'è molto da stare sereni, la crisi si sa in vacanza non ci va, non sono da escludere colpi di scena non proprio piacevoli. 

Ma ora vediamo a livello individuale come questo cielo di fine anno ci influenza: cominciamo con il Capricorno che è super impegnato in mille situazioni tutte da valutare e da portare avanti, sia a livello professionale che sentimentale. Il Toro, stanchezza e insofferenza a parte, è tra i favoriti, ha modo di rifarsi un gruzzoletto e di incontrare bella gente. Per la Vergine sono giorni di grande ripresa e riconoscimento dopo lotte e separazioni. Bei momenti per lo Scorpione più libero ma ancora insofferente e stanco. Buone stelle anche per i Pesci più forti, risoluti e tanto creativi. I segni più provati da questi transiti invece sono: l'Ariete che in questo momento lotta contro tutti anche se stesso, la Bilancia che si trova di fronte a problematiche e cambiamenti non piacevoli e non voluti e il Cancro che arranca tra ostacoli, battibecchi e spese extra. Stelle più serene per i Gemelli che possono recuperare il terreno perduto e conquistarne altro. Il Leone resta tra i segni favoriti anche se Marte rende tutto più faticoso e fastidioso, non bisogna demordere ne mordere. Il Sagittario è in un momento in cui tutto quello che tocca diventa oro, amore si.  L'Acquario si è tolto quella palla al piede di Saturno contro ed ora è più libero di pensare di costruirsi un qualcosa probabilmente con qualcuno. 

Adesso invece vediamo come la Luna ci influenza l'umore, da chi stare alla larga oppure comprendere. Sapere quando a uno je rode il culo aiuta sempre: dalla vigilia a Natale, è in Acquario portandoci verso festeggiamenti insoliti e stravaganti più che tradizionali. Toro, Leone, Scorpione e Acquario passeranno questi giorni in modo agitato, a rischio ritardo e con possibili rodimenti. Ariete, Gemelli, Bilancia, Sagittario possono contare su un buon umore che gli permette di rendere leggeri e simpatici anche gli incontri con i parenti. Gli altri segni non sono toccati da questo transito e si vivono le feste in modo meno emotivo e più razionale. 

Da Santo Stefano al 27 la Luna è in Pesci. Giornate tese per Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci. Piacevoli giornate per Cancro, Scorpione, Toro e Capricorno. Gli altri segni non sono toccati da questo transito. 

Dal 28 al la Luna è in Ariete. Giornate all'insegna dell'impulsività e scleri per Cancro, Bilancia, Capricorno e Ariete. Giornate di lusso e di ardore per Leone e Sagittario. Buon umore e soddisfazioni per Gemelli e Acquario. Gli altri segni non sono toccati da questo transito.

Buone festilenze a tutte e tutti,

 


Add comment


Security code
Refresh