Vergine: l'anno si sviluppa piano piano. All'inizio il 22 gennaio Giove toglie la sua opposizione per mettersi in un posizione quasi indifferente. Poi a marzo è la volta di Urano che dopo oltre sette anni la smette di mettere lo zampino ogni volta che girate l'angolo. Per quanto riguarda i pianeti veloci invece, all'inizio sono dondolanti e nulla sembra essere cambiato dall'anno scorso. L'amore subisce delle pericolose scosse che fanno tremare il rapporto gia esistente. Ci sono fattori esterni che gravano come anche sentimenti interni che mettono paura. Difficile andare d'accordo a gennaio, febbraio è romantico e di nuovo a marzo torna qualche turba. Figuratevi come una barchetta in mezzo alla tempesta, sta a voi essere bravi e mettercela tutta a condurvi alla salvezza. Dovete cercare di non farvi sconquassare da questa situazione perchè la terra ferma è sicuro che la toccherete perchè a giugno ci sarà la clamorosa svolta di un Giove in trigono. Ecco che non vi sentirete piu in balia degli eventi ma proseguirete ottimisti verso la vostra ritrovata strada. Nel lavoro i mesi migliori andranno da agosto a ottobre, invece a novembre c'è bisogno di stare attenti nella gestione dei soldi e a qualche rapporto professionale. Marte da novembre si piazza nel segno e ci rimane fino al 2012, sarà un transito che forse tenderà a farvi essere troppo rigidi.

Add comment


Security code
Refresh